Pages Menu
Facebook
Categories Menu

Posted by on Apr 5, 2016 in news | 0 comments

Massafra, l’ennesimo trionfo di Teresa Lelario!

Massafra, l’ennesimo trionfo di Teresa Lelario!

di Vincenzo Palumbo

 

Domenica 3 aprile, alla 7^ Stracittadina Massafrese, la nostra formidabile “lady di ferro” è arrivata 1^ assoluta nella classifica femminile, nonostante avesse nelle gambe il Trial di Casalini, la 21 alla StraMilano, l’Urban Trail a Firenze. Complimenti Teresa! Sei una vera campionessa.

Valida come 3^ tappa del Campionato Corripuglia 2016, la gara, purtroppo, ha avuto un anteprima che ha condizionato l’umore della maggior parte dei partecipanti all’evento. Così come ormai è diventata “consuetudine”,poco prima della partenza gli ”atleti” più veloci, tra cui Minerva e Rutigliano (i primi due della classifica finale), si sono presentati alle transenne per posizionarsi sulla linea di partenza, davanti a tutta la massa dei “podisti” che “fin dalle prime luci dell’alba” si erano “appollaiati” alle transenne retrostanti. Inspiegabilmente, probabilmente per la loro inesperienza, gli addetti al servizio d’ordine si sono irrigiditi impedendo l’accesso e intimando, ad atleti dal passo sotto i 3’30/km, di posizionarsi “dietro, in fondo al gruppo!”. Ma ancora più sensazione ha destato l’irrigidimento dei giudici presenti che dovrebbero ormai conoscere atleti che molti organizzatori pagherebbero per averli sulla loro linea di partenza. Chiaramente a quel punto gli animi si sono accesi e tra paroloni, spintoni, pettorali strappati, la tensione è salita alle stelle, rischiando di far saltare tutta la gara. Fortunatamente, ma secondo me in ritardo, gli addetti hanno aperto le transenne e dopo il via dato “a voce” tutto è sembrato ritornare alla normalità, anche se gli  strascichi di questo acuto di ordinaria follia generale, li abbiamo portati con noi per un bel po’ lungo il percorso. E non solo, a fine gara, purtroppo, in fondo alla classifica leggevamo il nome del grande ex campione Lotfi tra gli squalificati e i pettorali di alcuni dei nostri atleti più veloci tra quelli in attesa di giudizio. Poco ci conforta, che tra gli altri pettorali ci sono anche quelli di Minerva, Rutigliano, Quarato, Trentadue, giunti nelle prime posizioni della classifica generale. Rimane la sensazione, amara, che in un giorno, la domenica, di riposo e quiete, invece di trovare l’allegria e il divertimento, anche in una gara podistica amatoriale ritroviamo le tensioni che ognuno di noi incontra nella propria routine quotidiana. Spero che nelle prossime gare, addetti, giudici, atleti ritrovino la giusta armonia, flessibilità, tolleranza, necessari affinchè la gara sia solo divertimento per tutti. Come detto, oltre alla spiacevole situazione della partenza, la gara si è svolta senza nessun altro intoppo su un percorso, identico alla passata edizione, di circa 9,400 mt. Anche questa volta grande risposta della squadra all’appello dei nostri dirigenti che con 48 arrivati si è classificata al 5° posto della classifica a squadre. Purtroppo, in attesa del giudizio dei nostri atleti coinvolti, per ora non possiamo commentare sulla posizione nella classifica del campionato Corripuglia. Possiamo comunque complimentarci con i nostri campioni saliti sul palco, oltre alla già citata Teresa:

GIUSEPPE GAROFALO: 2° CAT. SM, 9° assoluto, sempre meglio;

NICOLA BOVE: l’ennesima conferma, 1° CAT. SM 50,  14° assoluto;

NICOLA MUCIACCIA: 5° CAT. SM 50,  24° assoluto, sempre più veloce.

E ancora tra le donne:

ANNAMARIA ANTONACCI: 5^ CAT. SF 50, brava anche lei!

Chiusa la parentesi sulla cronaca di Massafra, non ci resta che aprire quella sulle notizie arrivate dalla Maratona di Milano di domenica scorsa dove, due dei nostri atleti di punta, con le loro prestazioni, ci hanno tirato su il morale riempendoci di quella gioia che avremmo voluto vivere anche a Massafra:

LEO PAPAGNO e FRANCESCO PARISI hanno realizzato il loro personale sulla distanza della maratona, di 42,195 km, con, rispettivamente, 2 h 53’ 55” e 3 h 3’ 54”! Bravissimi e complimenti a tutti e due!

Ora vi vogliamo con tutto il resto della squadra, domenica prossima, a Palo del Colle per cercare di salire in testa alla classifica del Corripuglia che ormai ci attende da troppe gare! Forza ragazzi! Facciamo vedere chi è l’Atletica Tommaso Assi! Tutti a Palo domenica!

12799403_10207936455122604_3274888073110220330_n 12932700_10207938179725718_3494865632147443297_n p1886535516-o257249290-5 p1912928402-o257249290-4 p1975270038-o257249290-5 p2064093642-o257249290-4 p2069960505-o257249290-4 p2092254614-o257249290-4 p2123301634-o257249290-5 p2140122794-o257249290-4 Teresa vince

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *